lunedì 3 agosto 2020

Le due torri; recensione.

Le due torri, di J.R.R. Tolkien.


Un romanzo leggermente meno prolisso del primo capitolo. Esattamente come nella pellicola cinematografica, succedono meno cose rispetto alla "Compagnia dell'Anello", ma a differenza per l'appunto del film, gli eventi della trama sono stravolti. La battaglia al Fosso di Helm richiede meno pagine e si svolge quasi a inizio libro, e la scalata verso Shelob e la battaglia con essa è inclusa in questo capitolo. Senza contare che Shelob stessa non è un mero ragno, ma un demonio dalle fattezze di un insetto. Il romanzo, al contrario del film che non riesce nell'intento di replicare la meraviglia del primo capitolo, è molto bello. Si legge senza timore alcuno e le centinaia di pagine di cui è composto viaggiano spedite. 

Nessun commento:

Posta un commento